rashidpoverannu

Rashid Urì è nato a Pescara, nel 1982, dove vive e lavora.
Artista astratto, dalle linee geometriche futuriste, i suoi lavori sono scanditi da tecnica incisiva, guidata da gesti rapidi. Nelle sue tele tratto e colore assumono forma in condizioni del tutto opposte, guidate da una dimensione stilistica dal forte impatto evocativo. La sua progettazione apre a chiavi interpretative ambivalenti in cui la profondità di un’esistenza riflessiva incontra la leggerezza di un atto creativo posto in superficie, in un movimento dal respiro dinamico.  Espone in contesti nazionali e internazionali in mostre personali e collettive: Mercutio’s Closet, Bazis Contemporary Art Platform, FDP – Fabrica De Pensule, Cluj Napoca, Romania (2013); Absorption, Anaid Art Gallery, Bucarest, Romania (2013); The Story of creative, SeeMee Gallery, Long Island, New York, USA, (2013); Year in Review, SeeMee Gallery, Time Square, New York, USA (2013); Meeting Berlin, Bazis Contemporary Art Platform, Berlino, Germania (2013). Convertinart, Templi Romani, Chieti (2012). (A.T.)

Opera

VISITE SITE

top