lorenzokamerlengo

Lorenzo Camerlengo nasce a Pescara nel 1988. Vive e lavora tra Roma, L’Havana, Berlino, Bilbao.
Nel suo lavoro materiali e segni linguistici si aprono al concetto di tempo, con lo scopo di tessere relazioni nuove, basate su temi vicini alla nostra contemporaneità. Ha frequentato il Liceo Artistico Statale “Giuseppe Misticoni” di Pescara, le Accademie di Belle Arti di Roma e L’Aquila e la Facultad de Bellas Artes di Bilbao, in Spagna. Ha partecipato a numerose mostre collettive italiane, tra le quali: Facce Da Schiaffi a cura di Claudio De Paolis, Accademia di Belle Arti di Roma (2010);  Debout a cura di Sergio Sarra e Stefano Ianni, Aurum, Pescara (2011); Seconda Rassegna Onda Mediale a cura di Paola Zucchello, Web Art Gallery, Milano – La Spezia (2012);  Tempo Riflessovisioni sulla società e il suo tempo a cura di Carlo Nannicola, Castelvecchio Subequo, L’Aquila (2013); Disconnettere – Connettere  a cura di Carlo Nannicola, Accademia di Belle Arti dell’Aquila, L’Aquila (2013); Apertamente a cura di Andrea Oppenheimer, Lucia Zappacosta e Jane Katarina di Renzo, Palazzo Palladini Biondi, Pescina – Palazzo e INGV, L’Aquila (2013); Rediscover – Documenti degli anni ’70 per la stagione in atto a cura di Lucia Zappacosta e Renato Bianchini, Alviani ArtSpace, Aurum, Pescara (2013). (A.T.)

Opera

VISITE SITE

top