MutaForma - Jay Artworx

Nicola Battista, alias Dj Batman/Jay Artworx, è nato a Pescara, nel 1971, dove vive e lavora.
La sua è un’entità multipla, celata dietro professioni differenti, liminali e affini ma continue e legate, in modo costante, ai fili della musica. I suoi strumenti sono computer, vinili, cassette, radio a onde corte e altri materiali non convenzionali. Ha un’organizzazione mentale in cui spazio e tempo sono costruiti e gestiti a un ritmo esecutivo sperimentale. Come Dj Batman inizia a compiere interventi dalla fine degli anni Ottanta, quando con le musicassette audio sfruttava la tecnica del “pause – button mixing” lavorando su supporti analogici magnetici. Jay Artworx, invece, è l’altra sua natura, più vicina alla nostra contemporaneità. In questa veste, si occupa di montaggio video, manipolazione fotografica e alterazioni grafiche. Tra le sue attività più recenti, ha partecipato a Lampo. NET & Contemporary Art Exhibition a cura di Lucia Zappacosta, Aurum, Pescara (2012), Cycles & Seasons Event, Multimedia Art Museum, Mosca (2011) e il festival New Folder (Pescara, 2013). Ha fondato l’etichetta Kutmusic, nel 1988, ed è il primo italiano a firmare un contratto per la vendita di musica in formato mp3 in USA, nel 1998. In diversi ruoli (performer, discografico, speaker) ha partecipato ad eventi come il Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza (1998-2003), Fringe Festival (Stazione Leopolda, Firenze, 2000), Futurshow 3001 (Bologna, 2001). Tra il 1999 e il 2002 è impegnato nel caso Napster in rappresentanza di artisti ed etichette indipendenti. E’ operatore di radio online, distributore di musica digitale nei mondi virtuali sin dal 2008. E’ produttore, giornalista e consulente in materia di proprietà intellettuale. (A.T.)

Opera

VISITE SITE

top